28 Ottobre 2019

Il termine della stagione agonistica è il periodo migliore per concentrarsi sulla parte tecnica della nostra bicicletta. Se è giusto “staccare” fisicamente e mentalmente dagli allenamenti, sia per il ciclista agonista che per l’amatore in vista dell’annata successiva è consigliabile dedicarsi all’ottimizzazione della propria posizione in sella, soprattutto se si ha in programma di cambiare mezzo o parti di esso.

Andrea Morelli, responsabile del Laboratorio di Analisi del Movimento e del settore ciclismo del Centro Ricerche Mapei Sport di Olgiate Olona (Va), ci guida alla scoperta delle metodologie esistenti di bike fitting concentrandosi su alcuni aspetti chiave come la sella, i pedali, le calzature e il tipo di manubrio utilizzati dall’atleta.

Ricercare la corretta posizione in sella è fondamentale, prima che per essere performanti, per evitare di incappare in fastidiose patologie. Questo servizio offerto da Mapei Sport è quindi consigliato non solo al professionista, ma al ciclista di qualunque livello, anche se non ha ambizioni agonistiche.

Per saperne di più: www.mapeisport.it/servizi/ottimizzazione-della-posizione-in-bicicletta.