21 gennaio 2019

Se non amate il freddo o quando uscite dall’ufficio è già buio per andare in bici, l’allenamento indoor fa al caso vostro. Il dilemma di molti ciclisti durante l’inverno è scegliere tra la palestra e i rulli a casa. Andrea Morelli, responsabile del settore ciclismo del Centro Ricerche Mapei Sport di Olgiate Olona (Va), ci svela i pro e contro di queste due opzioni. Una classe di spinning può essere più coinvolgente per la compagnia, ma rischia di portarci a strafare rispetto alle nostre possibilità. L’allenamento sul ciclosimulatore è invece più individualizzato. Indipendentemente da quale tipo di preparazione preferiate, c’è qualche buona abitudine che conviene tenere a mente. Buona visione.